Ci riguarda

Lamiere, corpi e pomodori su una strada provinciale. 16 ragazzi stipati all’inverosimile dentro a furgoncini scassati. Non si tratta solo di incidenti, ma del riassunto di un corto circuito che ci riguarda. La competizione sui prezzi che strozza gli agricoltori e li costringe a svendere le produzioni, il caporalato e lo sfruttamento della manodopera nei […]

Continua a leggere

#DLDiMaio: “Approvato il pasticcio che penalizzerà il lavoro”

E cosi il primo pasticcio del vice premier e superministro Di Maio è diventato legge con l’insieme degli articoli di cui ho già avuto modo di parlare nelle precedenti newsletter. Qui di seguito potrete trovare alcuni materiali  che ne descrivono contenuti. Ricordo che si creano problemi di rinnovo o di proroga del contratto per decine […]

Continua a leggere

Riordino Ministeri:“Si smonta l’efficienza per costruire ministeri personalizzati”

L’ansia di smontare tutto ciò che il centro sinistra ha fatto e rimontare (come fossero mattoncini lego) ministeri e servizi ha preso la mano a questo Governo, ma i danni cominciano a essere davvero tanti. Nel dl 86, che abbiamo discusso e votato in questa settimana, molti i punti deboli. Ne cito sotto alcuni rinviandovi […]

Continua a leggere

#Caporalato e non solo: no ad un cibo macchiato di sfruttamento

Ho già scritto nell’editoriale sul tema e sulle vicende degli ultimi giorni. Sotto troverete alcuni atti che ho ritenuto di presentare. Tra le pratiche contrarie ai principi di trasparenza ed equità anche le aste online al doppio ribasso che favoriscono caporalato e illegalità. La scorsa settimana, dopo la denuncia dell’associazione “Terra!” secondo cui il gruppo […]

Continua a leggere

#Biologico: Si riparte

In commissione è stata nuovamente incardinata la legge sull’agricoltura biologica. Ricordo che aveva esaurito il suo iter alla Camera nella scorsa legislatura, ma non al Senato. Un settore, quello del biologico, che, fino a qualche anno fa, era ritenuto un settore di nicchia e che oggi rappresenta una parte importante della nostra economia agricola. Nel […]

Continua a leggere