Agricoltura, Cenni (PD): “Sul Pan, meglio tardi che mai. Ora a lavoro per migliorare il testo”

 

“Il Piano d’azione per l’uso sostenibile dei fitofarmaci (PAN) è finalmente stato pubblicato. Il documento si manifesta proprio oggi, dopo che abbiamo presentato ben tre interrogazioni in commissione. Un’accelerazione arrivata anche grazie alle tante sollecitazioni messe in atto sia dagli atti parlamentari che dalle molte sigle di associazioni impegnate su agroecologia e sviluppo sostenibile, che proprio ieri hanno tenuto una conferenza stampa a Montecitorio. Una pubblicazione sicuramente tardiva su cui continueremo a vigilare per verificare i contenuti del testo, augurandoci che gli impegni assunti con l’approvazione della mozione sui pesticidi alla Camera siano rispettati”. Con queste parole Susanna Cenni, vicepresidente della Commissione agricoltura, esprime una parziale soddisfazione rispetto alla risposta all’interrogazione sul blocco del PAN, ricevuta oggi in Commissione dalla sottosegretaria al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Alessandra Pesce.

“Avremo modo di leggere il Piano con attenzione – ha detto Susanna Cenni nella sua replica – Mi auguro che nella fase di consultazione vengano accolte proposte migliorative, inserendo misure sempre più efficaci a favore delle coltivazioni biologiche e per la riduzione dell’uso del glifosate, che come dimostrano oramai evidenze scientifiche, può essere responsabile di gravi danni alla salute dei cittadini che risiedono nelle aree rurali o vicine a superfici trattate. Come mi auguro che l’impegno del Governo sia sempre di più a supporto delle tante e importanti esperienze virtuose, nate e nascenti dal basso grazie a produttori e amministrazioni locali, di contenimento o addirittura messa al bando del glifosate e tese ad accrescere la qualità ambientale dei territori rurali”.

 

 

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *