Agricoltura, Cenni: se ne occupa Centinaio o Di Maio?

“Mentre da una settimana la commissione Agricoltura vede slittare le sue convocazioni con all’ordine del giorno gli interventi per le emergenze agricole di questo Paese, apprendiamo che a convocare gli agricoltori adesso è Di Maio al Mise. Il Mipaf non è più il ministero delegato a occuparsi dei problemi del settore?”. Lo dichiara Susanna Cenni, vice-presidente della commissione Agricoltura della Camera, a margine dell’ufficio di presidenza della commissione Agricoltura della Camera, che non ha ancora ricevuto il testo definito del decreto.

“La storia di queste emergenze – continua – sta diventando una favola. Partita come ipotesi di ddl di legge di iniziativa parlamentare, poi diventata un decreto, un decreto che al momento non conosciamo e che tra l’altro interviene con grande ritardo su emergenze di un anno fa. L’agricoltura – conclude – merita serietà e certezze, e sino a ora dalla maggioranza di governo abbiamo visto ben poco entrambe le cose”.

 

Fonte: 9Colonne

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *