#Agricoltura: la nuova stagione dei Distretti Rurali

Sono tante le iniziative che si stanno muovendo in Toscana ed in giro per l’Italia e che stanno generando dal basso importanti forme di incontro tra volontà pubbliche e private, che si basano su convinte svolte green, che stanno provando a ridisegnare in meglio territori, aree forestali, agricoltura e sviluppo locale attorno al tema del cibo.

Distretti rurali, Biodistretti, Comunità del Cibo. Esperienze che vedono tra i promotori amministrazioni comunali, imprenditori, competenze tecniche e scientifiche, cittadini.

Io credo che tali esperienze vadano supportate ed incoraggiate e che da queste energie, dai progetti che stanno emergendo possa scaturire una piccola rivoluzione economica e ambientale dal basso molto positiva.

Qui alcune delle considerazioni che ho svolto all’incontro di qualche giorno fa a Loro Ciuffenna (Arezzo).

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *