#Agricoltura: nuova PAC e clausola sociale

La nuova Pac e la clausola sociale in agricoltura” era il titolo della conferenza stampa che ho promosso, pochi giorni fa, insieme a Paolo De Castro, Pina Picierno, Peppe Provenzano e Andrea Orlando.

Il 25 giugno a Bruxelles, infatti, è stato finalmente raggiunto un accordo sul futuro della politica agricola comune. Il nostro Piano Strategico Nazionale sarà chiamato a compiere ulteriori scelte, quelle che conteranno, e il Mipaf sarà chiamato a svolgere un grande lavoro di regia per favorire il miglior uso delle risorse della Pac e del PNRR. In questa Pac è stata introdotta una assoluta novità, ovvero la clausola sociale in agricoltura. Tra poco si festeggeranno i 60 anni della Pac e mai era stato inserito un vincolo sul rispetto delle normative in materia di diritti del lavoro nel settore agricolo. Abbiamo ottenuto questo importante risultato soprattutto grazie all’impegno del Partito Democratico e, in particolare, dei nostri rappresentanti in Europa, Paolo De Castro e Pina Picierno, e del ministro Andrea Orlando: i primi lavorando con i colleghi del gruppo dei Socialisti e Democratici e con il Commissario, il secondo con un sostegno politico molto forte ed una interlocuzione con il Commissario europeo. Credo che questa scelta sia giusta.

Clicca QUI per leggere il comunicato stampa

 

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *