Carcera Ranza Cenni (Pd): “Urgente intervenire con fatti concreti”

“I fatti di questi giorni confermano tutta l’urgenza che ripetutamente abbiamo evidenziato all’attenzione del Dap e del Ministero della Giustizia. Ranza non può continuare cosi, c’è l’urgenza di assegnare una direzione permanente e di avere a disposizione sia un nuovo comandante della Polizia Penitenziaria che un numero adeguato di agenti. Dopo le visite, gli atti e gli appelli lanciati in questi mesi, attendiamo ancora una risposta alla lettera inviata qualche settimana e attendiamo soprattutto fatti concreti. La mobilitazione dei sindacati è più che motivata e non può che essere appoggiata dalle istituzioni”. Così Susanna Cenni, parlamentare del Pd alla Camera commenta la notizia di nuovi disordini nella casa circondariale di Ranza, dopo la denuncia delle organizzazioni sindacali della polizia penitenziaria.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *