Caserma dei Vigili del Fuoco di Ruffolo: imminente la nuova gara di appalto

“Lo stato di consistenza dei lavori della Caserma dei Vigili del Fuoco di Ruffolo è stato redatto e, dopo, l’arbitrato, sembra imminente l’indizione di una nuova gara di appalto per un importo residuo di circa 1 milione e 200mila euro”. Lo affermano i deputati del Partito democratico, Franco Ceccuzzi e Susanna Cenni a margine del recente incontro con il nuovo Provveditore del Provveditorato interregionale alle opere pubbliche per la Toscana e l’Umbria, Fabio De Santis, insediato da poche settimane.

“L’incontro – spiegano i due deputati democratici – ha offerto l’occasione per conoscersi e per riflettere sul ruolo del Provveditorato in un momento in cui la recessione economica chiede un grande e straordinario dinamismo nella realizzazione delle opere pubbliche. Abbiamo riportato al Provveditore il profondo disagio, divenuto ormai insopportabile, che i Vigili del Fuoco di Siena vivono quotidianamente lavorando in una caserma in forte stato di degrado e assolutamente inadeguata per ospitare un’attività così delicata e importante per la sicurezza dei cittadini. De Santis si è impegnato a considerare l’ultimazione di questa opera fra le priorità del suo mandato. Adesso, ci auspichiamo che la gestione della vicenda sia completamente diversa rispetto a quanto è accaduto finora e che la struttura venga ultimata al più presto”.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *