#CasoRossi: dove siamo arrivati

Con la pausa estiva, si ferma anche l’attività della Commissione di inchiesta sul caso David Rossi. Dalo scorso maggio – quando, con l’elezione del presidente Pierantonio Zanettin (Forza Italia)

sono iniziati i lavori – abbiamo proceduto con un calendario serrato, ascoltando le voci di molti dei protagonisti di questa vicenda. Abbiamo già audito in Commissione il Procuratore della Repubblica di Siena, Salvatore Vitello, e il Procuratore della Repubblica Aggiunto di Genova, Vittorio Ranieri Miniati, poi alcuni dei giornalisti che si sono occupati del caso come Davide Vecchi (oggi direttore del Gruppo Corriere), i volti de Le Iene, Marco Occhipinti e Antonino Monteleone, il giornalista di Report, Paolo Mondani. Altri ne ascolteremo. Subito dopo la pausa estiva, l’8 e il 9 settembre, saremo in missione proprio a Siena e quella sarà l’occasione per raccogliere altre voci e altri punti di vista. Compito e scopo della Commissione è cercare di capire i lati non chiari e ricostruire la vicenda con lucidità e senza pregiudizio, per consegnare alla comunità un lavoro trasparente e privo di preconcetti.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *