Cassia, Cenni (Pd): “Si sbloccano le risorse. In arrivo 90 milioni”

 

Il primo lotto della Cassia sarà finanziato. La buona notizia per l’infrastruttura viaria del senese arriva dall’onorevole Susanna Cenni che oggi ha interrogato il Governo per conoscere il dettaglio del timing e l’entità delle risorse per il completamento della strada, ricevendo rassicurazioni sull’assegnazione delle risorse dal sottosegretario alle infrastrutture Roberto Traversi, che ha risposto all’interpellanza urgente presentata oggi, giovedì 7 maggio, alla Camera dalla deputata Dem.

“Finalmente assistiamo a una presa di posizione chiara da parte del Governo che ha confermato il finanziamento del primo lotto della Strada Statale n. 2 Cassia. La somma dell’intervento stanziata all’interno del Fondo investimenti è di 90 milioni – ha detto Susanna Cenni – Risorse che sarà necessario affinare alla luce degli aggiornamenti legati alla progettazione. Mi auguro, inoltre, che i tempi per il completamento di questa arteria non siano biblici e che si possano dare certezze ai territori. Ricordo che si tratta un’infrastruttura significativa per la viabilità e la sicurezza stradale di vasti territori della Toscana del sud e delle regioni limitrofe. La nuova strada eviterebbe il transito all’interno di alcuni centri abitati e creerebbe un collegamento diretto a quattro corsie tra l’attuale Cassia e la E78 Grosseto-Fano, arteria di valenza europea. Mi auguro, infine, che si possa riprendere al più presto il confronto diretto tra Ministero e gli enti del territorio per la definizione dei tempi di realizzazione dell’opera.”

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *