#Geotermia: il Governo conferma incentivi nel Fer2

Il Governo lo aveva detto e ripetuto in più occasioni, ma i mesi passano ed ovviamente, in particolare dalle zone geotermiche come la Valdicecina, imprese, amministratori e lavoratori si chiedono perché non si procede. In virtù di questa attesa nei giorni scorsi assieme ai colleghi Lucia Ciampi e Stefano Ceccanti ho scritto al Ministro per […]

Continua a leggere

#Ambiente: Interpellanza Urgente su parere sul taglio dei boschi

Il 1 ottobre scorso il Presidente della Repubblica ha sottoscritto il parere reso dal Consiglio di Stato a Giugno che prevede di sottoporre a parere vincolante della soprintendenza i tagli dei boschi soggetti a vincolo paesaggistico. Un adempimento che va ad aggiungersi agli altri tre permessi già necessari. Gli effetti di questa scelta, nella sua […]

Continua a leggere

Attività forestale e tutela del paesaggio: il Governo si attivi per equilibrio con procedure veloci Susanna Cenni (PD) presenta al governo un’interpellanza urgente

C’è grande preoccupazione tra gli addetti ai lavori per il parere reso dal Consiglio di Stato a giugno (ma sottoscritto dal P  residente della Repubblica il 1 ottobre scorso) che ha stabilito l’obbligo di autorizzazione preventiva, da parte delle Soprintendenze, per il taglio dei boschi sottoposti a vincolo paesaggistico.   Tale parere, infatti, sancisce la necessità di […]

Continua a leggere

Fer2 pronto, in arrivo gli incentivi per geotermia

Si è concluso poco fa un incontro su piattaforma digitale promosso dal Pd della Val di Cecina, con i suoi amministratori, consiglieri regionali, la deputata del collegio Susanna Cenni e la sottosegretaria allo sviluppo economico, Alessia Morani. Morani, che ha da poco ricevuto la delega sulle rinnovabili e sta quindi seguendo la geotermia, ha confermato […]

Continua a leggere

Ambiente: Pd: “Su ecoballe Tirreno troppi ritardi, governo intervenga”

“Le ecoballe nei fondali del Tirreno vanno rimosse subito ed in sicurezza. Il rischio che si sfaldino, dopo cinque anni, è sempre maggiore con effetti devastanti per l’ambiente e danni ingenti al turismo locale, che sta cercando di ripartire dopo l’emergenza sanitaria. Domani, dopo il rimpallo di competenze tra ministeri che hanno rallentato la soluzione […]

Continua a leggere