Capitale Italiana della Cultura: peccato per Volterra, il grande lavoro fatto resta un investimento

Il Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, ha annunciato che la Capitale Italiana della Cultura 2022 sarà Procida che si è fatta valere lavorando sul tema di una «cultura che non isola». A Procida, ai suoi amministratori e a tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto vanno, ovviamente, i complimenti di tutto il Paese […]

Continua a leggere

#InToscana: presentazione del quarto rapporto sulle mafie

Traffico di stupefacenti, sfruttamento delle persone, riciclaggio di denaro sporco, corruzione, beni confiscati: anche in Toscana ci sono le mafie. Meno visibili, mimetizzate dietro l’economia legale, difficili da individuare e quindi anche a combattere, ma ci sono. È quanto emerge dal quarto rapporto sui fenomeni di criminalità organizzata e sulla corruzione, curato dalla Scuola Normale […]

Continua a leggere

#Aeroporti: interrogazione a tutela dei lavoratori

I danni causati dalla pandemia al settore turistico in generale e a quello aeroportuale, nello specifico, sono evidenti e conclamati: i dati di settembre 2020 parlano di una riduzione di circa il 70 per cento dei passeggeri (corrispondente a circa 13 milioni di persone) rispetto all’anno precedente e di circa 10.000 lavoratori aeroportuali in cassa […]

Continua a leggere

#InToscana: la nostra lettera al Ministro dello Sviluppo Economico su geotermia

Nei giorni scorsi insieme ai deputati del Collegio di riferimento Ciampi e Ceccanti, abbiamo scritto al Ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli. La Val di Cecina è una zona legata allo sviluppo ed allo sfruttamento della geotermia, per questi motivi, proprio per le garanzie sul rinnovo degli incentivi, che erano state annunciate a Larderello dalla Sottosegretaria […]

Continua a leggere

Attività forestale e tutela del paesaggio: il Governo si attivi per equilibrio con procedure veloci Susanna Cenni (PD) presenta al governo un’interpellanza urgente

C’è grande preoccupazione tra gli addetti ai lavori per il parere reso dal Consiglio di Stato a giugno (ma sottoscritto dal P  residente della Repubblica il 1 ottobre scorso) che ha stabilito l’obbligo di autorizzazione preventiva, da parte delle Soprintendenze, per il taglio dei boschi sottoposti a vincolo paesaggistico.   Tale parere, infatti, sancisce la necessità di […]

Continua a leggere