#NoVax: atti vandalici gravi e irricevibili

Si sono moltiplicati, nei giorni scorsi, le proteste nei confronti del green pass. Proteste che sono spesso sfociate in atti vandalici, minacce e sabotaggi nei confronti dei centri vaccinali e anche di operatori sanitari o personaggi pubblici che si sono esposti e impegnati in prima linea nel sostegno alla campagna vaccinale. Uno degli ultimi episodi […]

Continua a leggere

#Lavoro: i deputati PD a sostegno dei sindaci toscani

Nei giorni scorsi oltre 100 sindaci toscani hanno rivolto un appello al Presidente Draghi sul tema delocalizzazioni, anche alla luce della vicenda che riguarda la GKN e tutti i lavoratori coinvolti. Noi ci ritroviamo in quei contenuti e come deputati toscani del PD abbiamo sottoscritto un appello a sostegno dei sindaci e delle istituzioni del […]

Continua a leggere

I deputati Pd toscani con i sindaci

È vero, ciò che i sindaci toscani, a partire da quelli di Campi Bisenzio e di Firenze, ma con l’adesione di tantissimi primi cittadini, scrivono: ciò che e accaduto alla GKN ci riguarda tutti. Riguarda le persone, i lavoratori e le lavoratrici, riguarda le comunità, riguarda l’economia reale, troppe volte travolta da quella finanziaria, troppe […]

Continua a leggere

#InToscana: Cassia nel programma Anas

Finalmente il passo che mancava è stato compiuto: la Cassia è stata inserita nel contratto di programma Anas. Un impegno mantenuto dal governo Draghi in continuità con quello precedente – grazie al lavoro dei ministri De Micheli e Giovannini – che sblocca una decisione molto attesa dai cittadini del territorio senese, dopo anni di ritardi […]

Continua a leggere

#Lavoro: il nostro impegno per i licenziati di GKN

A Firenze, lunedì mattina, Piazza Santa Croce era gremita di gente, tante e tanti lavoratori e cittadini al fianco dei 422 licenziati dalla GKN. Una vicenda grave che non possiamo accettare, né nel metodo che nel merito, una violazione compiuta comunicando senza preavviso i licenziamenti e l’intenzione di chiudere uno stabilimento con centinaia di lavoratori, […]

Continua a leggere