Cenni (Pd): “Liceo Volta, pieno appoggio alla mobilitazione contro i tagli”

“Dal Partito democratico massima attenzione sulla vicenda. L’esecutivo continua a non rispondere”

“Stiamo seguendo e continueremo a seguire la vicenda del liceo Volta di Colle con la massima attenzione. Il nostro pieno appoggio alla mobilitazione dei genitori, che ha raccolto nei giorni scorsi anche il sostegno degli amministratori locali in difesa di un istituto storico, che costituisce un punto di riferimento per la didattica dell’intera Valdelsa. Attendiamo il pronunciamento del Tar, senza peraltro aver avuto alcuna risposta all’interrogazione presentata al ministro Gelmini da me e da Franco Ceccuzzi”. È il commento di Susanna Cenni, deputata senese del Partito democratico, dopo la protesta per il taglio delle classi annunciato per il liceo di Colle e rinviato a dopo il pronunciamento del Tar previsto, per lunedì 19.

“I tagli all’istruzione pubblica voluti dal ministro Gelmini e dal governo Berlusconi – dice ancora Cenni – continuano purtroppo a farsi sentire pesantemente anche nei nostri territori. Il liceo Volta è una scuola di eccellenza e tale deve restare. Il Partito democratico sostiene la protesta che da molti mesi stanno portando avanti gli insegnanti, il personale tecnico e i sindacati della scuola della nostra provincia, che chiedono al governo le risorse per una didattica di qualità e per stabilizzare i troppi lavoratori precari”.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *