#CongressoPd: Nicola Zingaretti, il primo intervento da segretario nazionale

È stata una giornata intensa, faticosa, appassionante, carica di emozione e anche con qualche piccola punta di delusione, come può avvenire quando si fanno gli organismi. La prima Assemblea del Pd del segretario Nicola Zingaretti ha portato sicuramente una nuova energia al nostro Partito. Il nuovo segretario ha parlato soprattutto ai nostri cuori. Il suo intervento è stato un passaggio alto, bello ha parlato non solo a noi che eravamo lì, ma anche all’intero Paese. Nelle sue parole ho letto passione e una visione del futuro. Zingaretti ha parlato alle piazze dei giovani che si sono mobilitati per chiedere politiche efficaci contro i mutamenti climatici; alle donne mobilitate contro il Pillon; alle piazze dei sindacati, dei lavoratori; al mondo economico preoccupato per lo stop alle infrastrutture. Ha parlato a un partito in divenire, più capace di stare nel presente e nel futuro, e soprattutto di stare tra la gente. Sono convinta che Nicola saprà costruire il partito che serve in questo tempo e credo che saprà attrarre nuove energie. L’assemblea si è conclusa con l’elezione degli organismi della Direzione Nazionale di cui faccio parte. Sono grata a chi mi ha proposto e cercherò di rappresentare al meglio la Toscana, il mio territorio e i temi sui quali mi son sempre impegnata. Come sempre, quando i numeri sono stretti, non tutto quanto servirebbe riesce a star dentro e mi spiace che alcune persone di valore, che stimo molto, non siano state inserite. Confido nelle prossime settimane e nella costruzione, anche organizzativa, di un partito che ha bisogno di tutte le nostre migliori energie.

Adesso, con coraggio, in moto per costruire ciò che serve all’Italia.

Clicca qui per vedere il discorso di Nicola Zingaretti.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *