#Coronavirus, La Regione Toscana rimborsa babysitter a personale sanitario

La giunta della Regione Toscana, in attesa di eventuali provvedimenti da parte del Governo ha dato il via libera al rimborso, attraverso voucher, per il personale dipendente e convenzionato delle aziende sanitarie della spesa del babysitter per l’orario scolastico del figlio. “È necessario – ha detto il presidente Rossi – avere in servizio tutto il personale sanitario possibile, oggi, la Giunta regionale della Toscana decide di rimborsare al personale dipendente delle aziende sanitarie la spesa della o del babysitter per l’orario scolastico del figlio”.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *