#DirezionePD

La settimana scorsa si è svolta la direzione nazionale del Partito Democratico.

“Viviamo una fase molto intensa e delicata, con un Paese ancora tramortito dal trauma Covid, ma desideroso di reagire e ripartire, e con una serie di impegni e appuntamenti politici di grande rilevanza. ”

Così il segretario Nicola Zingaretti ha aperto la sua puntuale relazione, ha poi affrontato molti altri temi, tra i quali il Recovery Fund, le risorse messe a disposizione dall’Europa, l’emergenza sanitaria e di come le enormi questioni che l’Italia si trova a dover affrontare richiedono “impegno totale e collettivo del PD, coraggio, capacità d’innovazione e di proposta politica.”

Oltre alla relazione è stato votato e approvato un ordine del giorno che posiziona il Pd sul referendum confermativo sul taglio dei parlamentari, una posizione coerente con il voto in parlamento dopo la nascita del Governo Conte2, che non nasconde le criticità legate alla necessità di intervenire in tempi brevi su una adeguata legge elettorale e sulla modifica dei regolamenti parlamentari. Anche nel gruppo dirigente del Pd ci sono posizioni diversificate sul referendum.

Clicca qui per leggere la relazione del segretario

Clicca qui per leggere l’ordine del giorno

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *