Donne: non si riparte senza le donne protagoniste. La lettera delle donne del Pd al segretario Zingaretti

“Vogliamo un pieno coinvolgimento nella ricostruzione, un presidio politico trasversale e integrato sulle proposte del Governo, un Women New Deal che innervi l’azione del Partito e la ripresa del Paese. Noi ci siamo”. Queste la sintesi delle richieste contenute nella lettera che come Donne del Pd abbiamo inviato al segretario nazionale, Nicola Zingaretti, per chiedere un incontro su questi temi.

“In questo tempo interrotto e difficile, segnato dall’emergenza pandemica di COVID-19 – si legge nella lettera – la responsabilità che la storia consegna alla politica e alle istituzioni è irripetibile e cruciale per il futuro del Pianeta, per il nostro futuro. Gli uomini e le donne del Partito democratico sono in prima linea ad ogni livello per sostenere le Comunità, colmare le distanze ed essere all’altezza di una sfida epocale, coerenti nei valori e conseguenti nelle azioni con l’ossessione di sempre: le persone prima di tutto”.

“Se le donne non ci saranno, non ci sarà giustizia, non ci sarà futuro – concludiamo nella missiva -Per questo chiediamo proposte chiare di coinvolgimento nella ricostruzione, un presidio politico trasversale e integrato sulle proposte del Governo, un Women New Deal che innervi l’azione del Partito e la ripresa del Paese”.

Clicca qui  per scaricare la lettera.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *