#Georgofili: I distretti del cibo come motore per la ripartenza

I distretti del cibo possono essere un reale motore della ripartenza post Covid. D’altronde, il legame indissolubile con le peculiarità territoriali e la logica della costruzione di reti che stanno alla base dei distretti sono elementi virtuosi che oggi non sono solo utili, ma addirittura strategici e necessari. È anche per questo motivo che ho partecipato con interesse alla giornata di studio sui Distretti organizzata la scorsa settimana dall’Accademia dei Georgofili, a Firenze.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA MIA DICHIARAZIONE

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *