Geotermia, Cenni (Pd): “Il Governo esca da social e comunicati online e dica con chiarezza cosa vuol fare”

 “Il Governo sia chiaro in materia di incentivi alle rinnovabili. A oggi Camera e Senato leggono solo le indiscrezioni giornalistiche e le dichiarazioni stampa di alcuni sottosegretari, perché nessun passaggio è stato calendarizzato. Non sfugge a nessuno la delicatezza dello sfruttamento geotermico, così come non dovrebbe sfuggire la realtà economica e occupazionale che lo riguardano. Proprio per questo la materia deve essere normata con trasparenza e confrontandosi con le istituzioni, con le comunità che vivono nelle aree geotermiche e con i sistemi economici locali”. Queste le parole di Susanna Cenni, parlamentare del Pd alla Camera e vicepresidente della commissione agricoltura che domani parteciperà alla manifestazione a Larderello, contro l’esclusione della geotermia dal decreto FER per l’incentivazione come energia rinnovabile. Sul tema Susanna Cenni ha depositato un’interrogazione, sottoscritta anche dai colleghi Lucia Ciampi, Stefano Ceccanti e Chiara Braga e da altri parlamentari democratici, per conoscere le reali intenzioni del Governo in materia di geotermia, e per sapere, se nella fase di redazione dei provvedimenti Fer1 e FER2, siano stati sentiti Regione, Comuni, imprese e sindacati interessati.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *