#Impresa e lavoro

 

Il lavoro al centro e non solo, perché la vera sfida è migliorare la qualità del lavoro e tutelare i diritti dei lavoratori. Siamo riusciti o ottenere alcuni risultati importanti: dal divieto di dimissioni in bianco, alla riforma del lavoro pubblico per rendere la pubblica amministrazione più efficiente, più vicina ai cittadini, più razionale nelle spese e soprattutto, con l’approvazione della legge sul caporalato, abbiamo combattuto la vergognosa pratica della schiavitù che sfruttava e sottopagava i lavoratoti. Siamo riusciti a risolvere il dramma degli esodati correggendo gli errori e le ingiustizie della Legge Fornero e abbiamo rafforzato il sistema di tutela e diritti dei lavoratori, dalla malattia alla maternità, dal contratto alla disoccupazione, alla riforma dell’equo compenso con cui abbiamo creato un meccanismo per garantire pagamenti proporzionati al lavoro svolto. Certo la strada è ancora lunga, ma occorre andare avanti nella direzione seguita fino a qui: contrastare la disoccupazione e la precarietà, sostenere il reddito, perseguire una vera giustizia sociale.

Clicca qui per approfondire.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *