#InAula: Circoli e Terzo Settore, si consenta l’attività

Nel corso della discussione sul Decreto Natale è stato accolto un ordine del giorno a mio nome che permetterà anche ai circoli ricreativi delle associazioni no profit e del Terzo Settore di potere svolgere le attività economiche complementari, come la somministrazione di alimenti e bevande effettuata a beneficio dei soci. Sul tema da tempo era stato lanciato l’allarme dalla Presidente dell’Arci e da molte altre associazioni. Adesso serviranno le modifiche normative necessarie e l’inserimento nel prossimo decreto ristori. Il Governo sembra ben disposto, e questa mi sembra una buona notizia per un settore che in questo anno di emergenza ha contribuito in maniera determinante nel supporto alle persone in difficoltà .

CLICCA QUI per leggere il testo

CLICCA QUI per leggere il mio commento

 

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *