#InAula: approvata alla Camera la legge sui Piccoli Comuni

 

La Camera ha approvato all’unanimità la proposta di legge per la valorizzazione dei Piccoli Comuni. Il testo tutela e valorizza il patrimonio naturale, paesaggistico ed economico del nostro Paese. I piccoli Comuni, infatti, sono sinonimo di produzioni agricole di qualità, rappresentano presidi territoriali, destinazioni turistiche, spesso, come in Terra di Siena, sono territori unici dichiarati dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Nei piccoli comuni si concentra gran parte della produzione agroalimentare nazionale, il motore del nostro Made in Italy, dove vengono prodotti il 93% delle Dop e degli Igp accanto al 79% dei vini più pregiati. Si tratta di territori dove vivono 10 milioni di cittadini e dove hanno sede molte imprese, prima fra tutte quelle agricole, che sono oltre 300mila. Anche nella nostra provincia i piccoli Comuni sono oltre la metà. Un vero e proprio patrimonio per l’intero Paese che questa norma tutela con iniziative utili allo sviluppo economico, sociale, ambientale e culturale. Interventi fondamentali a sostegno della vera forza economica del Paese che permettono di contrastare lo spopolamento, presidiare il patrimonio rurale e storico e mantenere alcuni servizi locali essenziali. In questo modo non si perde il senso vero della comunità e si aiutano i territori a crescere, attraverso investimenti in innovazione, come lo sviluppo della rete a banda ultra larga in tutte le piccole comunità per la connessione della rete veloce ed ultraveloce; o i finanziamenti, con l’istituzione di un fondo di 100 milioni, per riqualificare i centri storici, contrastare il dissesto idrogeologico e promuovere il popolamento. Insomma una piccola ma grande Italia che è il volto migliore del Paese.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *