#InAula: una legge per la parità salariale

Una buona notizia per i diritti delle donne nel mondo del lavoro: con voto unanime è stato approvato alla Camera il testo sulla parità salariale che garantisce i diritti e parla alla vita quotidiana delle donne. Un segnale importante che arriva dopo il lockdown e la pandemia che ci hanno restituito una realtà nella quale, nonostante il blocco dei licenziamenti, sono state le donne e i giovani a pagare il prezzo più alto. Il provvedimento, inoltre, estende anche alle aziende sotto i 100 dipendenti l’obbligo a redigere un rapporto sulle pari opportunità in azienda, prevede sgravi contributivi alle aziende che rispettano il report, rafforza la trasparenza e la pubblicità dei rapporti, istituisce la certificazione di parità, così come previsto anche dal PNRR.

Adesso il testo approderà al Senato e anche per i nostri colleghi queste tematiche rappresentano una priorità: il PD in Senato, infatti, ha chiesto che si voti il testo in sede deliberante e quindi con iter più rapido, così che già a dicembre il provvedimento potrebbe essere legge.

CLICCA QUI per leggere il dossier

 

Be Sociable, Share!

    One thought on “#InAula: una legge per la parità salariale

    1. Buongiorno
      Sono un iscritto al Partito e un giornalista del comparto agricolo della Sardegna. Chiedevo se fosse possibile avere i resoconti dell’attività delle Commissione agricoltura.
      Grazie
      Maurizio Orrù
      Cagliari

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *