#InCommissione: Calci, adesso la Maggioranza rispetti gli impegni

 

Qualche settimana fa ho chiesto una missione della commissione agricoltura della Camera a Calci, in provincia di Pisa, territorio colpito il 24 settembre da un vasto incendio che ha provocato ingenti danni al patrimonio olivicolo e alle aziende agricole. Con i colleghi abbiamo incontrato le istituzioni locali, le associazioni degli agricoltori i rappresentanti della Regione Toscana e dell’Università di Pisa per ragionare e individuare insieme le azioni che la commissione agricoltura può attivare a sostegno delle iniziative portate avanti da Regione Toscana e Comuni.

Su Calci ho svolto come noto un’ interrogazione che ha visto il Governo possibilista sulla costruzione di una risposta adeguata e una risoluzione che impegna il Governo ad intervenire.

Purtroppo in questi giorni le prime risposte del Governo sono andate in una direzione opposta, con la negazione dello Stato di emergenza richiesto dalla Regione. È un pessimo segnale. Un segnale preoccupante perché rischia di compromettere l’utilizzo di alcune misure del PSR, e perché smentisce gli impegni assunti dal Ministro Centinaio durante le sue visite a Calci. Vedremo presto la coerenza di questo Governo. Lo vedremo con la discussione in commissione della mia risoluzione, e lo vedremo alla prova degli emendamenti sulla legge di bilancio.

Clicca qui per leggere il mio commento dopo la negazione dello Stato di emergenza.

Clicca qui per leggere il mio commento alla missione della commissione agricoltura a Calci.

 

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *