#InCommissione: prosegue l’iter della legge per vietare le aste al doppio ribasso

 

Prosegue l’iter della mia legge che vieta le aste al doppio ribasso. La legge introduce nell’ordinamento norme per modificare l’uso della vendita sottocosto, usato purtroppo spesso da alcuni soggetti, per nascondere l’imposizione unilaterale di prezzi molto bassi, per vietare le aste a doppio ribasso, e promuovere un’agricoltura di qualità attenta alla salute dei consumatori, all’ambiente e ai diritti dei lavoratori impiegati. In settimana la relatrice Chiara Gagnarli ha depositato il testo base, su cui la commissione lavorerà con gli emendamenti. Nelle ultime settimane, inoltre, in Commissione Agricoltura si sono svolte le audizioni di Associazioni, sindacati, Mondo agricolo e soggetti della Gdo.

Il tema è complesso e va a riprendere alcuni obiettivi già patrimonio di tutti con l’approvazione della Direttiva contro le pratiche sleali.  Abbiamo ascoltato le opinioni ed i suggerimenti, nonché le preoccupazioni della Gdo. A fine mese lavoreremo agli emendamenti e presumibilmente entro giugno il testo sarà in aula.

Le priorità sono chiare: avere norme che non consentano più speculazioni sui prezzi che annientano le imprese agricole e favoriscono lo sfruttamento e dare al cibo e al lavoro il valore che meritano, un valore che non sempre il prezzo sullo scaffale rappresenta a pieno.

Clicca qui per leggere la scheda della proposta di legge.

Clicca qui per leggere il pezzo di Paese Sera e qui per Il Fatto Alimentare.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *