#InToscana: Cassia nel programma Anas

Finalmente il passo che mancava è stato compiuto: la Cassia è stata inserita nel contratto di programma Anas. Un impegno mantenuto dal governo Draghi in continuità con quello precedente – grazie al lavoro dei ministri De Micheli e Giovannini – che sblocca una decisione molto attesa dai cittadini del territorio senese, dopo anni di ritardi e criticità, di incontri e di pressioni del Parlamento, degli enti locali, della Regione Toscana.

La scheda tecnica precisa che si tratta dell’intervento che completa i lavori parzialmente eseguiti e che finalmente consente il collegamento delle aree interne con il capoluogo evitando l’attraversamento dei centri abitati. Inoltre, permette di collegarsi rapidamente con la E 78, uno dei più importanti collegamenti trasversali tra i corridoi tirrenico e adriatico, e con la viabilità per il capoluogo regionale. Vuol dire maggiore accessibilità delle aree interne, più sicurezza stradale e una migliore mobilità per i cittadini. Adesso attendiamo una pronta ed efficiente realizzazione delle opere necessarie all’attuazione della decisione: un processo che il Partito Democratico continuerà a monitorare con attenzione.

CLICCA QUI per leggere la risposta di Anas alla mia richiesta di informazioni

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *