#Ires: il Governo sbaglia, poi lo ammette e il Pd rimedia

 

Continua a collezionare un pasticcio dietro l’altro il Governo giallo-verde. Tra questi l’eliminazione delle agevolazioni Ires per il terzo settore. Una scelta incomprensibile che colpiva tantissimi enti e associazioni anche nel senese. Un errore prima negato dalla sottosegretaria Castelli e riconosciuto solo pochi giorni fa dal Premier Conte. Finalmente nei giorni scorsi, grazie a un emendamento presentato al decreto semplificazione dei senatori del Pd e approvato si è posto rimedio al pasticcio, ripristinando le agevolazioni. Il merito va innanzitutto alla straordinaria mobilitazione di tutto il terzo settore in ogni parte del Paese, anche alle iniziative promosse a Siena, e ovviamente ai Senatori del Pd che hanno scritto e presentato l’emendamento poi sostenuto anche dalle altre forze politiche. Al Governo consigliamo un po’ più di ascolto degli operatori, e qualche volta anche del Parlamento per evitare errori clamorosi come questo.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *