Legge “piccoli comuni”, Cenni (Pd): “Con la legge sostegno al senso di comunità e all’economia dei territori”

“Con la legge sui piccoli comuni si sostengono tutte quelle iniziative fondamentali per rafforzare il senso di comunità, si riconoscono il ruolo e le specificità dei territori, favorendo il rilancio anche economico dei piccoli centri, grazie a un piano di riqualificazione che potrà contare su 100 milioni di euro”. Così Susanna Cenni, parlamentare del Pd alla Camera, firmataria dell’iniziativa a prima firma Realacci, commenta l’approvazione definitiva della legge sui “piccolo comuni”, già approvata alla Camera.

“La legge – spiega Cenni- che interessa i centri abitati con una popolazione inferiore ai 5 mila abitanti stabilisce interventi fondamentali per la vita di tutti quei territori che occupano il 57% della superficie nazionale e dove vivono oltre 100 milioni di italiani e circa 400 mila imprese agricole e agroalimentari. Una legge quindi che garantisce anche alle piccole realtà amministrative, come quelle del nostro territorio, di avere maggiori strumenti per garantire servizi in materia di ambiente, infrastrutture, protezione civile, istruzione, trasporti e viabilità, contrastando così i rischi legati a spopolamento e dissesto idrogeologico delle aree marginali o di montagna. In questo modo si migliora la qualità della vita di intere comunità che rappresentano un serbatoio di risorse e competenze fondamentali per proseguire nelle azioni di salvaguardia e per lo sviluppo anche economico delle identità locali”.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *