Orfani femminicidio, Cenni (Pd): “Mef sblocchi subito decreto attuativo per erogazione fondi”

“Chiediamo al ministro delle Finanze Gualtieri di accelerare i tempi per l’emanazione del decreto attuativo previsto dalla legge 4 del 2018, quella contenente disposizioni in favore degli orfani vittime di crimini domestici e quali iniziative urgenti intenda adottare il governo affinché vengano erogati i fondi per tali orfani. Sono passati 22 mesi dalla data di pubblicazione della legge in Gazzetta Ufficiale ma ad oggi tale decreto interministeriale non è stato ancora emanato. Ancora non sono stati stabiliti i criteri e le modalità per l’utilizzazione delle risorse, che sono ferme e sostanzialmente inutilizzate.

Nel frattempo apprendiamo dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza che sarebbero circa 2 mila i minori, spesso affidati ai familiari più vicini, che non possono beneficiare dei benefici e delle risorse previste, a causa della mancata approvazione del suddetto decreto. Attendiamo dunque una risposta urgente dal governo e dal ministro Gualtieri, certi della sua sensibilità sul tema”. Lo dichiara la deputata Pd, Susanna Cenni, in un’interrogazione a sua prima firma, e dei colleghi Pd Pezzopane, Sensi, Serracchiani, Di Giorgi, Pini, Romano, Schirò, Siani, Carnevali, Gribaudo, Bonomo, Ciampi.

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *