Per una terra bella e differente

 

Mancano pochissimi giorni al 4 di marzo. Ancora una volta ho avuto l’onore di candidarmi a rappresentare una terra, la mia, quella in cui vivo. È una responsabilità che sento molto. Il collegio Uninominale 11 – Poggibonsi in cui sono candidata è grande e comprende tanti comuni e tre province. La Valdelsa, la Valdera, la Val di Cecina e tre comuni dell’empolese.

Da molti anni la mia rotta è stata la Siena – Firenze, la provincia di Siena. Durante questi giorni di campagna elettorale ho avuto modo di percorrere, in lungo e largo, la Fi-Pi-Li e la Volterrana. Ho conosciuto nuovi e giovani sindaci, compagni e compagne che si impegnano nel Partito democratico. Sono i volti e le storie con cui spero di poter lavorare anche negli anni che verranno.

Ho provato insieme alle amiche che da alcuni anni mi danno una mano con la grafica a ragionare su cosa tiene assieme questo collegio, per cercare di trovare un filo rosso. Ho pensato a questa terra e al fatto che se chiudi gli occhi puoi vedere le strade percorse e quelle da percorrere. Strade che ti portano verso le nostre comunità. Piccolissimi e grandi comuni, distretti industriali, imprese agricole e centri storici unici. Comunità che sono espressione di eccellenze produttive, ma anche aree con crisi, e soprattutto persone, uomini e donne con le loro competenze e le loro preoccupazioni. Una terra bella, di quella Toscana, che in alcuni punti può toglierti il fiato e farti emozionare fino a piangere per il suo paesaggio. Una terra differente e anche complicata per alcuni aspetti. Bella e differente, appunto. È così la terra che mi candido a rappresentare, se voi tutte e tutti mi darete fiducia.

Per quanto mi riguarda sarà una campagna elettorale fatta di incontri, di viaggi, ma soprattutto di persone. L’avversario sta a destra, ed è un avversario pericoloso che ha già compromesso in passato le sorti del Paese. Sappiamo benissimo che da quella parte ci sono toni e atteggiamenti che niente hanno a che fare con i valori democratici che hanno fondato la nostra Repubblica. Io credo convintamente che il Pd abbia governato bene in questi 5 anni, ma sono anche convinta che su alcuni temi, come le diseguaglianze sociali, la qualità del lavoro, le condizioni per l’ingresso nel lavoro delle giovani generazioni ci sia ancora tanto da fare. Per questo il Pd ha un programma concreto e vero, di cui discutere assieme. Un programma che mi accompagnerà nel mio tour elettorale e su cui credo sia fondamentale confrontarsi. Io vi ascolterò e sono a disposizione di tutti per raccogliere spunti, proposte. Potete contattarmi scrivendomi a  susanna@susannacenni.it.

Per chi volesse contribuire alla mia campagna elettorale, potrà farlo partecipando alle varie cene di sottoscrizione, o direttamente attraverso il conto corrente postale IT91C0760114200001041042480 intestato a Paola Landi mandataria della candidata Susanna Cenni, inserendo nella causale “sottoscrizione elettorale candidata alla Camera Susanna Cenni”.

Ci vediamo. Io vi aspetto…Per una terra bella e differente.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *