#RuralFestival: la biodiodiversità agricola protagonista a Gaiole

 

Sabato 17 e domenica 18 settembre arriva per la prima volta in Toscana il Rural Festival. La festa della biodiversità agricola dell’Appennino Tosco-Emiliano, andrà in scena dalle ore 10 alle ore 19, a Gaiole in Chianti. Qualche giorno fa ho incontrato Mauro Ziveri, imprenditore e promotore dell’appuntamento dedicato al mondo rurale, alle sue produzioni di eccellenza e alle antiche razze animali e alle varietà vegetali. Una due giorni in compagnia di agricoltori e allevatori che hanno scommesso sulla biodiversità. Sono tanti e tante questi agricoltori . E tanti e tante ne ho incontrati in questi anni in giro per l’Italia. Non è una moda, ma una scelta vera, profonda, quella di ricostruire la storia di sementi o varietà animali che rischiano di scomparire. Una scelta che, all’inizio ti fa fare i conti con costi e difficoltà e che deve tradursi in reddito per poter proseguire. Anche per questo trovo apprezzabile e importante l’impegno di Ziveri e invito chi può a fare un salto a Gaiole.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *