#SiamotuttiCGIL: una piazza gremita contro il fascismo

Quello che è accaduto due settimane fa a Roma, la violenza, la guerriglia urbana, i tentativi di assaltare le sedi istituzionali, l’occupazione della sede della CGIL e l’irruzione al Policlinico Umberto I sono assalti squadristi e non dobbiamo avere remore nel definirli così. La presenza di esponenti di Forza Nuova, poi arrestati, conferma ciò che già era evidente, ma non c’è posto nel nostro Paese per fascismo, neofascismo e neonazismo. Il PD ha presentato una mozione per richiedere lo scioglimento di Forza Nuova e di tutti i movimenti politici di chiara ispirazione neofascista, come previsto dalla nostra Costituzione che sarà discussa in Aula in questi giorni. Ho espresso tutta la mia vicinanza alla CGIL nazionale e ho partecipato con convinzione al presidio davanti alla sede di Siena e alla grande manifestazione di sabato scorso a Roma: esserci è, infatti, la miglior risposta che possiamo dare a questa violenza per ricordare ai promotori di questi attacchi ignobili che l’Italia è antifascista.

CLICCA QUI per leggere il testo della mozione
CLICCA QUI per vedere le foto della manifestazione

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *