#StepchildAdoption: le due sentenze di Firenze e Roma

 

Due sentenze storiche sul fronte del riconoscimento della parità dei diritti fra coppie etero e omosessuali sono arrivate dal tribunale di Firenze e da quello di Roma. Per la prima volta, nel nostro Paese, il tribunale dei minori di Firenze ha disposto la trascrizione anche in Italia dei provvedimenti emessi da una Corte britannica e ha così riconosciuto l’adozione di due bambini da parte di una coppia gay. Alla decisione di Firenze ha fatto seguito anche la nuova sentenza del tribunale di Roma che ha riconosciuto la stepchild adoption a una coppia di mamme romane. Passi avanti importanti che ci rendono un Paese un po’più civili di ieri.

Resta l’amaro nel constatare come le sentenze dei Tribunali debbano supplire a quanto non siamo riusciti a fare in Parlamento, ma intanto si è giustamente fatto quello che il testo Cirinna aveva tentato di fare: mettere al primo posto l’interesse dei bambini.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *