#TamponTax, un primo passo con iva al 5% sui biodegradabili e compostabili

Alla Camera esiste un Intergruppo delle donne che sta sostenendo alcune battaglie in modo trasversale. Tra queste la richiesta, tradotta in un emendamento al decreto fiscale di abbassare al 10 per cento l’IVA su tutti tamponi, assorbenti e altro materiale igienico di prima necessità oggi al 22%. Non abbiamo raggiunto il risultato per ragioni di copertura (servivano 200 milioni non reperibili adesso nel decreto fiscale), ma è stato compiuto un primo passo con l’IVA che viene portata al 5% su tamponi e assorbenti compostabili e biodegradabili passa dal 22% al 5% e l’impegno a valutare il resto nell’ambito della riforma fiscale prevista nel 2020.

Qui il video dell’intergruppo.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *