Tassa sulla povertà, Cenni (Pd):”Il Governo sbaglia, poi lo ammette  e il Pd rimedia”

 

“Anche nel senese erano moltissimi gli enti e le associazioni colpite dalla grave decisione, inserita nella legge di bilancio, di eliminare le agevolazioni Ires a tutto il terzo settore. Una scelta incomprensibile. Un errore prima negato dalla sottosegretaria Castelli, e riconosciuto solo pochi giorni fa dal Premier Conte. Finalmente questo pomeriggio, grazie a un emendamento presentato al decreto semplificazione dei senatori del Pd e approvato si è posto rimedio al pasticcio, ripristinando le agevolazioni. Il merito va innanzitutto alla straordinaria mobilitazione di tutto il terzo settore in ogni parte del Paese, anche alle iniziative promosse a Siena, e ovviamente ai Senatori del Pd che hanno scritto e presentato l’emendamento poi sostenuto anche dalle altre forze politiche. Al Governo consigliamo un po’ più di ascolto degli operatori, e qualche volta anche del Parlamento per evitare errori clamorosi come questo”. Così Susanna Cenni, parlamentare del Pd alla Camera, commenta l’emendamento del Pd approvato oggi al Senato che ha permesso di cancellare il raddoppio dell’Ires sulle attività del terzo settore.

 

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *