#TerradiSiena: in arrivo risorse per Chigiana e Siena Jazz

Con l’avvenuta firma della Corte dei Conti sul riparto, arrivano finalmente le risorse stanziate dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e contenute nel bilancio di previsione 2020: si tratta di un milione di euro, da distribuire tra le scuole di eccellenza nazionale operanti nell’altissima formazione musicale. E, in particolare, arrivano anche a Siena.

 

Il 70 per cento di questo stanziamento aggiuntivo – pari a 700 mila euro – verrà, infatti, redistribuito tra la Fondazione Accademia Musicale Chigiana, la Fondazione Scuola di Musica di Fiesole (per entrambe una quota da 219.524 euro) e l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola (per 164.643 euro), considerate dal Ministero istituti di altissima eccellenza.

 

«Nonostante i lunghi mesi di attesa per perfezionare il provvedimento, oggi Siena è premiata per la sua qualità; assieme ad altri colleghi abbiamo lavorato affinché le eccellenze riconosciute fossero destinatarie dell’impegno finanziario aggiuntivo con un ordine del giorno» spiega la deputata Pd, Susanna Cenni, prima firmataria dell’odg in questione

 

«Chigiana, Scuola di Musica di Fiesole e Accademia di Imola – aggiunge Cenni – sono, come riconosciuto dal Ministero, innegabilmente tutte scuole di assoluta eccellenza nazionale. Sono convinta che queste istituzioni rappresentino davvero il perno del nostro sistema formativo musicale e che vadano, quindi, sostenute e valorizzate: il loro livello di eccellenza è testimoniato anche delle carriere internazionali sviluppate, negli anni, dai musicisti che le hanno frequentate e che vi si sono specializzati».

 

«È importante per il nostro territorio – conclude, infine, la deputata Pd – che tra i beneficiari del 30% del fondo ci sia anche un’altra importantissima istituzione senese, l’Associazione Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz, a cui viene destinato un importo pari a quasi 57 mila euro».

 

Due realtà la cui qualità è dimostrata dai fatti, dall’esperienza e dall’alto prestigio.

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *